08 January 2024
Comunicati stampa

Ewiva: 50 nuovi punti di ricarica High Power Charging (HPC) tra ottobre e dicembre 2023

Prosegue l’attività della joint venture di Enel X Way e Gruppo Volkswagen che, nell’ultimo trimestre del 2023, con 13 nuove stazioni installate e 50 punti di ricarica complessivi dislocati in 7 diverse regioni italiane, ha ulteriormente esteso la sua rete di ricarica ad alta potenza.

 

Altri nuovi 50 punti di ricarica (PoC) ultra-veloce, in 13 stazioni. Sono questi i numeri raggiunti nell’ultimo trimestre del 2023 da Ewiva, nata dalla collaborazione tra Enel X Way e Gruppo Volkswagen per realizzare la più grande rete di ricarica pubblica ad alta potenza in Italia.

 

Con questo risultato il CPO – Charging Point Operator – conferma il proprio ruolo di protagonista per abilitare il passaggio alla mobilità elettrica in Italia puntando sulla capillarità dell’infrastruttura di ricarica. Grazie a questo nuovo passo, infatti, Ewiva ha ulteriormente arricchito la sua rete High Power Charging (HPC), ampliando tra ottobre e dicembre 2023 il numero delle proprie colonnine per la ricarica elettrica ultra-veloce in 7 diverse regioni italiane, da Nord a Sud.

 

Sono 6 le nuove stazioni di ricarica ad alta potenza attivate in Lombardia, per un totale di 25 nuovi punti di ricarica: le 2 colonnine attivate a Castrezzato (BS) sono da 300kW, così come le 2 di Ospedaletto Lodigiano (LO) e le 3 di Caponago (MB), mentre sono da 150kW le 2 infrastrutture di Rovato (BS) e le 3 di Gadesco-Pieve Delmona (CR); infine, a Bergamo, è stata attivata una stazione “Standalone” con un punto di ricarica da 100kW.

 

In Liguria, Ewiva ha attivato a Imperia una nuova stazione di ricarica ultra-veloce dotata di 2 colonnine, per un totale di 4 punti di ricarica, 2 da 150kW e 2 da 300kW; in Emilia Romagna una nuova colonnina “Standalone” da 100 kW è stata installata a Reggio Emilia, mentre in Veneto, a Campo San Martino (PD), le nuove infrastrutture di ricarica attivate sono 2 e la loro potenza è di 150 kW ciascuna.

 

Nuove attivazioni anche nel centro Italia: nel Lazio, a Colleferro (RM), nel parcheggio dell’area commerciale Coop, sono state attivate e inaugurate due colonnine da 300kW ciascuna, mentre a Orte (VT) gli e-driver possono contare su 2 nuove infrastrutture da 150 kW. Entrambe le località si trovano in aree strategiche accuratamente selezionate, con molteplici servizi a disposizione nei dintorni, e sono facilmente raggiungibili dagli e-driver. Sempre nel centro Italia, in Abruzzo, Ewiva ha attivato due nuove colonnine da 150 kW a Sulmona (AQ).

 

La Sicilia, infine, ha visto l’attivazione di due nuove infrastrutture di ricarica da 300 kW collocate lungo l’Autostrada Siracusa-Catania, nell’area di servizio Serramendola Est.

 

Distribuite in tutta la penisola e nelle isole, anche le ultime stazioni di ricarica Ewiva attivate sono tutte strategicamente posizionate in prossimità di attività commerciali, servizi o punti di interesse, a ulteriore conferma dell’impegno dell’azienda nel garantire a chi viaggia in elettrico un’esperienza di ricarica sempre più semplice e confortevole. Con lo stesso obiettivo, nelle nuove stazioni di Colleferro (RM), Castrezzato (BS), Ospedaletto Lodigiano (LO) e Serramendola Est (SR), è stato introdotto anche il nuovo servizio che permette di pagare la ricarica direttamente alla colonnina con carte di debito, credito o prepagate.